Plateforme STELLA MARE | UMS3514 - CNRS / Università di Corsica
Ricerca è Sviluppu  | Prugrammi
Prugrammi anziani

Prugrammi anziani


 
 
 
 
 
 
 
MARTE+ (Mare Ruralità e Terra: potenziare l’unità strategica), mudelli pè a gestione è cutteghju di a cunservazione è di a valurizazione di e risorse aliotiche.

Prugrammu europeu strategicu Italia-Francia Marittimo / Cuuperazione territuriale europea

 

Rispunsevuli di u prugettu: A regione di a Tuscana

Cumpagni: Regione Tuscana, Regione Liguria, Regione Sardegna, Regione Corsica, Provincia di Grosseto, Provincia di Oristano, ODARC Corse, Università di Corsica, Prud’homies di Corsica, CIMB Livorno, ARSIA Toscana, AGRIS Sardegna, LAORE Sardegna.

Periudu: 2010-2013

Soldi dati pè u prugettu GEM : 170 000€

Descrizzione :

U prugrammu vulia migliurà l’unità strategica di i territori cuncernati (Tuscana, Liguria, Sardegna, Corsica) cuncentrendusi nant’à a prublematica di u sviluppu di l’innovazione è di l’impresa.
L’uggettivu essendu di fà cresce a cumpetitività di e zone rurale è custiere marine per via di a criazione di mudelli cumuni di gestione scumpartuta. L’Università di Corsica era impegnata in 6 sottu-prugetti :
  • SB chì s’interessvaa à i Mudelli di gestione è cutteghju pè a cunservazione è a valurisazione di e risorse aliotiche (particularmente cù a messa à u puntu di e tecnulugie di planificazione interregiunale pè a gestione di e risorse aliotiche, è a caratterizazione di a pesca artigianale nant’à i quattru territori)
  • SD, quellu di l’innuvazione in i sistemi pruduttivi è tecnichi di a pesca è l’acqucultura (particularmente cù sperimentazione nant’à a pruduzzione di u zinu magnatoghju Paracentrotus lividus) chì hà cume uggettivu a sperimentazione di a ripruduzione di e spezie lucali pè migliura a pruduttività rispettendu l’ambiu. U prugettu avia attempu un interessu ecunomicu ind’e quattru regioni è era un’opportunità di sparghjera di l’innuvazione è di e tecniche d’allevu duratoghju, o di a perennità di a pesca.

 

 

 

 

 

 

LIFE+ SUBLIMO (Cutteghju di a Biodiversità di e post-Larve di u Mediterraniu Uccidentale)

Prugrammu europeu Life+ Nature & Biodiversity
Rispunsevule : CNRS Languedoc-Roussillon
Cumpagni : Università di Perpigan, Università di Corsica
Periudu: 2011-2015
Soldi dati à u prugettu GEM : 747 000€
Descrizione :
Issu prugrammu hà cume uggettivu l’analisi, u cutteghju è a diminuzione di a perdita di biodiversità marina per via d’azzione cuncrete basate nant’à una cunniscenza maiò di u ciculu di a vita di i pesci di u Mediterraniu, in particulare in e so fase di larve è post-larve.
U prucessu si face in tre passi:
(1) CHJAPPATA di e larve campatoghje in u mare cù di trappule luminose, (2) L’ALLEVU durante parechji mesi è (3) U LENTÀ di i ghjuvenilli in ambiu naturale nant’à i micro-abitati specifichi pè fà cresce u so percentuale di campà.
Ind’i fatti, l’azzione di ripupulazione diminuisce a murtalità di 10 percentu perchè i ghjuvenilli so più capaci à francassila da i predaghji.
Cusì si pò cresce u percentuale di campà di i ghjuvenilli schisendu a forte murtalità chi tuccava e post-larve è mantene è ancu fà cresce e pupulazioni lucali di pesce.
I pescatori artigianali s’impegnanu cù vuluntà in u prugrammu pè adattassi à u novu modu di gestione duratoghja di e risorse aliotiche.
A messa in pratica è i prugressi d’issu prugettu trasferiti à i scentifichi, utilizatori è gestionarii di l’UE, puderianu avvià nant’à pruposte di misure di gestione è novi indicatori.

 
 
 
 
ZOUMATE – Lochi umide: Ambiu, prutezione è educazione
Prugrammu europeu uperazionale Italia-Francia Marittimo. Cuuperazione territuriale Europea
Rispunsevuli di u prugettu: a Regione di a Sardegna
Cumpagni: Pruvincia d’oristano, provincia di Luca, Fundazione IMC onlus, Provincia Carbonia Iglesias, Università di Sasari, Parc de Ponrto Conte, Provincia di Pisa
Periodu: 2014-2016
Somma allucata à u prugettu GEM: 190 000€
Descrizione :
U prugettu circava à prumove e zone umide ind’i territori di e regione cumpagne per via di u trasferimentu di e cunniscenze à u pubblicu, l’attori è l’educazione à l’ambiente, cù u scopu di cunservà è prutegge issi lochi cusì debbuli.
Parechje azzione sò state seguitate: cutteghji scentifichi di i lochi lagunari, urganisazione di seminari, elaburazione di spazi di mostree è d’attelli educativi, musei tragulini, creazione è messa in piazza di chjassi pedagogichi, elaburazione d’applicazioni à caricà nant’à i telefunini.

 

Page mise à jour le 12/12/2018 par LORENZINI JEAN-CHARLES